Jessica Pieri e Jasmine Paolini sbarcano agli US Open di New York

TENNIS - Il grande “circo” del tennis mondiale si sposta sul cemento americano per l'US Open 2018, quarta ed ultima prova stagionale degli Slam che scatterà lunedì 27 agosto. A fare da prologo al torneo di New York, la fase delle qualificazioni. In quella femminile saranno al via anche le due lucchesi Jasmine Paolini e Jessica Pieri.

-

Le tenniste di Bagni di Lucca, tesserate col TC Lucca Vicopelago che ospiterà anche le prossime finali di Serie A1, a Flushing Meadows cercheranno di conquistare il loro primo accesso in un tabellone principale di un major.

Il loro attuale ranking, non consente a Jasmine Paolini e a Jessica Pieri di entrare tra le 32 teste di serie. Nelle classifiche mondiali, infatti, la Paolini è la numero 180 mentre la maggiore delle sorelle Pieri si colloca al numero 209. Per comprendere quanto sia complicato essere inserite nel tabellone delle qualificazioni, basterebbe evidenziare che il cosiddetto “taglio” delle partecipanti si ferma al numero 220. Il tabellone del torneo cadetto verrà sorteggiato nel prossimo week-end del 18 e 19 agosto. Non sarà affatto semplice pervenire al tabellone principale visto che sarà necessario vincere ben tre partite.

Come accade in ogni ogni prova dello Slam, i posti in palio per accedere nel tabellone a 128 sono solo 16. In preparazione all’evento tennistico nella “grande mela”, Jessica Pieri si è cimentata nel ricco ITF (100.000 $ di montepremi nda) di Vancouver in Canada dove però è stata eliminata in tre set dalla giapponese Misaki Doi. Jasmine Paolini, invece, non ha preso parte ad alcuna competizione in vista degli US Open.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.