La magia del carillon vivente accende la Notte bianca

PIETRASANTA - Migliaia di persone, come si erano praticamente mai viste quest'estate, hanno affollato Tonfano per la Notte Bianca. Tra i protagonisti il celebre carillon vivente frutto della genialità dell'artista Mauro Grassi che dopo il centro storico ha "volteggiato" per le strade di Marina.

-

In migliaia hanno affollato giovedì 24 agosto il centro di Marina con via Versilia diventata un fiume in piena di famiglie e giovani così come il pontile di Tonfano arricchito dalla presenza delle sculture di Artigianart e le piazze circostanti dove danze caraibiche, musica di ogni genere, intrattenimento, negozi e locali aperti fino a tarda notte hanno fatto da cornice all’evento voluto dalla nuova amministrazione comunale di Alberto Giovannetti con la preziosa collaborazione di Marina Eventi.

La Festa del Pontile, in agenda sabato 15 settembre, chiuderà con il botto il calendario 2018 degli eventi sul litorale con tanti eventi collaterali ad accompagnare i 10 anni dalla sua costruzione come lo street food, cortei e spettacoli itineranti, musica dal vivo, fuochi d’artificio e tante altre sorprese. “La nostra intenzione è allungare la stagione per aiutare le attività commerciali e l’indotto turistico e lo faremo già quest’anno con la festa per il decennale del Pontile a cui sta lavorando l’assessorato al turismo e alla cultura con il nostro senatore Massimo Mallegni. Sarà una grandissima festa per tutta la città”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.