Lippi solidale con la “sua” Genova dopo il crollo del ponte Morandi

CALCIO - Il cittì della nazionale di calcio della Cina, Marcello Lippi si trova in Indonesia a seguire i Giochi d'Asia a cui prende parte la Nazionale Under 23 cinese, allenata dal suo secondo Massimiliano Maddaloni ed ha appreso della tragedia avvenuta a Genova con il crollo del ponte. Lippi ha vissuto a Genova avendo giocato nella Sampdoria, dove ha allenato poi anche la Privamera blucerchiata.

-

“E’ difficile comprendere e dare una spiegazione per quanto accaduto – dice – sono vicino alle famiglie delle vittime e alla città di Genova per questa tragedia. Come me in molti hanno utilizzato questo ponte tante volte e anche da 15mila chilometri di distanza sono in contatto con amici genovesi a cui ho telefonato per essere aggiornato su quanto accaduto, che ripeto ha dell’incredibile”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.