Meningite: 70enne di Quiesa ricoverata a Livorno

MASSAROSA - Una donna di settant'anni residente a Quiesa è ricoverata nel reparto di malattie infettive dell'ospedale di Livorno dov'è stata trasferita dopo che al pronto soccorso dell'ospedale Versilia è stata confermata la diagnosi di meningite da meningococco.

-

L’Azienda sanitaria Toscana Nord Ovest è in attesa dei risultati della tipizzazione della meningite in arrivo dal centro specialistico dell’ospedale Meyer. L’igiene e sanità pubblica della Asl ha già effettuato la profilassi a tutti coloro che sono entrati in contatto con la signora, circa 20 persone, i parenti e alcuni anziani che hanno partecipato ad una festa che si è tenuta in paese. Le condizioni della paziente, tenuta sotto stretta osservazione, sono al momento stabili.

Vale la pena ricordare che è stata prorogata fino al 31 dicembre 2018 la campagna straordinaria di vaccinazione contro la meningite della Regione Toscana.

L’offerta gratuita del vaccino viene estesa a persone di età tra 20 e 45 anni

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.