Palazzo Guinigi in ordine: ora si punta al contributo salva-Rocca

PIETRASANTA - E' finalmente messo in sicurezza Palazzo Guinigi, lo storico edificio fatto costruire nella prima cinta muraria della Rocca di Sala nel 1408 da Paolo Guinigi, Signore di Lucca.

-

Sono terminate le delicate operazioni d’urgenza dopo che la struttura era stata interessata dal crollo parziale della copertura che rischiava di compromettere i futuri interventi di restauro e recupero. E’ stato puntellato il solaio ed in parte demolito (le travi saranno conservate in vista di un loro riutilizzo).

In questi giorni sono in corso gli importanti interventi di preparazione alla ricostruzione della Torre di Guardia. Gli interventi eseguiti fino ad oggi per 500mila euro – commenta il sindaco Alberto Giovannetti, sul posto per un sopralluogo – sono propedeutici a preparare la Rocca al restauro conservativo per riconsegnare alla comunità e ai turisti uno dei suoi simboli più amati”.

Per rendere accessibile la Rocca l’amministrazione conferma l’idea della giunta Mallegni di realizzare un trenino a cremagliera ed in alternativa, nella più immediata soluzione, un servizio bus navetta elettrico per rendere il sito accessibile. La partita che si apre è quella della caccia ai contributi ministeriali, affidata all’assessore e senatore Massimo Mallegni.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.