Perseguita la ex tempestandola di messaggi e minacce. Stalker agli arresti domiciliari

LUCCA - Dopo la denuncia della donna alla polizia, un 60 enne italiano è stato fermato e adesso si trova agli arresti domiciliari. L'uomo era già stato arrestato per lo stesso motivo ed era libero da appena 6 mesi.

-

 

Nonostante fosse già stato condannato per atti persecutori, continuava a tempestare la ex di messaggi e minacce e alla fine gli uomini della polizia lo hanno nuovamente arrestato. a finire agli arresti domiciliari per il reato di stalking un uomo di 60 anni.

La donna aveva denunciato alla Polizia di Stato di subire da tempo continue minacce da un uomo ossessionato da lei. L’uomo, un italiano di circa 60 anni, tempestava la donna di messaggi pensando di poterla tenere per sé con le minacce. La donna, che per paura ogni tanto cedeva alle richieste, ha trovato il coraggio di denunciare i fatti alla Polizia. Immediatamente è partita l’inchiesta che ha consentito alla Procura di richiedere l’emissione di una misura cautelare, accolta dal giudice. Adesso l’uomo si trova agli arresti domiciliari. Già l’anno scorso l’uomo era stato arrestato per atti persecutori commessi in danno della stessa donna. Era libero da soli sei mesi

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.