Riccardo Pera vuol stupire al debutto anche sulla pista di Siverstone

MOTORI - Da Zeltweg a... Silversone senza colpo ferire. Si corre sabato pomeriggio (partenza alle 15,30) la quarta prova del campionato europeo Endurance che vede tra i protagonisti più acclamati anche il lucchese Riccardo Pera. Tra l'altro per il 18enne pilota di Marlia si tratterà del debutto assoluto sulla celebre pista inglese della "pietra d'argento".

-

Alla guida della Porsche GT3 RSR Pera ha confermato tutto il suo talento. Il team Ebimotors, che attualmente occupa il secondo posto in campionato, cambia in uno dei suoi elementi. La figura del “driver gentlemen” passa infatti dal francese Raymond Narac all’americano Bret Curtis. Sarà proprio lo statunitense ad aprire la corsa della durata di quattro ore. Poi toccherà a Riccardo Pera che disputerà anche le qualifiche del sabato mattina e chiuderà l’altro italiano Fabio Babini. Infine ricordiamo che dopo Silversone resteranno da correre ancora due prove delle sei complessivamente in programma: Spa Francorchamps (23 settembre) e Portimao (28 ottobre).

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.