Rubano nei supermercati di Viareggio: quattro denunce

VIAREGGIO - Quattro arresti per due episodi di furto ai danni di altrettanti supermercati viareggini. Questo il bilancio dell'attività di controllo del territorio messa in campo dal Commissariato di Polizia nel primo weekend di agosto.

-

Nella giornata di venerdì due uomini sono stati fermati dopo aver commesso un furto all’interno del supermercato Esselunga di Viareggio.

I due, un italiano ed un marocchino entrambi con precedenti, dopo aver occultato merce all’interno di alcune borse per poi scappare senza pagare. Fermati poco dopo dal personale di polizia, sono stati denunciati e la merce è stata riconsegnata al titolare del supermercato. Ai due, inoltre, è stato notificato il provvedimento dell’avviso orale emesso dal Questore della provincia di Lucca.

Domenica due giovani poco più che ventenni sono stati fermati da personale di pattuglia nel centro cittadino, dopo aver commesso un furto all’interno del supermercato La Fenice di Viareggio.

I due, un uomo ed una donna entrambi extracomunitari e senza fissa dimora, dopo aver occultato della merca prelevata dai banchi all’interno dei vestiti, sono scappati senza pagare. I due sono stati bloccati mentre tentavano di nascondere la refurtiva dietro alcuni cassonetti in una via del centro cittadino: denunciati per il reato di furto aggravato in concorso e muniti di foglio di via obbligatorio dal Comune di Viareggio per anni tre.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.