Un Ferragosto particolare a San Pellegrino in Alpe tra fede e…freddo

CASTIGLIONE GARFAGNANA - Una giornata davvero molto particolare e fredda quella che hanno trovato i tanti turisti e visitatori che hanno deciso di salire fino a San Pellegrino in Alpe nel giorno dedicato a Santa Maria.

-

 

San Pellegrino è mèta di fedeli che arrivano dai due versanti: quello toscano e quello emiliano e che condividono la venerazione per i santi Pellegrino e Bianco che riposano all’interno del tempietto del Civitali posizionato all’interno del santuario metà in territorio lucchese appunto e metà in quello di Modena. Anche per queste ragioni probabilmente i turisti non si sono lasciati intimorire dal freddo e dal vento che a momenti soffiava davvero impetuoso. Nonostante ciò sono arrivati davvero in molti.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.