Un super Aiolfi porta la Lucchese avanti in Coppa Italia

CALCIO - Battendo ai rigori l'Arezzo (4-2) la Lucchese ha superato il primo turno di Coppa Italia. L'eroe della serata è stato il portiere Aiolfi che ha parato quattro rigori (uno nei tempi regolamentari).

-

I rossoneri erano passati in vantaggio nel primo tempo con un penalty realizzato da Provenzano. In chiusura di prima parte però era arrivato il pareggio di Tassi.

A pochi minuti dal termine della gara ancora un rigore, stavolta per l’Arezzo. Ma Aiolfi compie il primo miracolo neutralizzando il tiro di Brunori. La gara si conclude quindi 1-1, esattamente come all’andata, e si va ai tiri dagli undici metri. Qui il portiere rossonero si supera sbarrando la strada per tre volte agli aretini e regalando il passaggio del turno alla Lucchese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.