Una pedalata per la vita; torna a Lucca con la quinta edizione

LUCCA - Torna domenica prossima 2 settembre, il tradizionale appuntamento annuale con la ciclo pedalata lungo le rive del fiume Serchio, organizzata dai gruppi donatori di sangue Fratres di Lucca, e denominata "Pedala per dare la Vita". Un titolo già di per sè piuttosto significativo ed eloquente.

-

 

L’iniziativa benefica, viene promossa e riproposta con lo scopo di avvicinare e sensibilizzare sempre di più all’ambiente della donazione del sangue volontari vecchi e nuovi, che con un mimino impegno, potranno contribuire a salvare vite umane, donando sangue, plasma e piastrine presso il centro trasfusionale dell’ospedale San Luca.

L’iniziativa benefica, viene promossa con lo scopo di avvicinare e sensibilizzare sempre di più all’ambiente della donazione del sangue volontari vecchi e nuovi, che con un mimino impegno, possono contribuire a salvare vite umane, donando sangue, plasma e piastrine presso il centro trasfusionale dell’ospedale San Luca.

Il ritrovo è fissato alle 15.30 alla Terrazza Petroni di Monte San Quirico (zona Foro Boario), dove i partecipanti seguiranno un percorso che si snoderà lungo il parco fluviale passando da Sant’Alessio per poi attraversare il fiume alla passerella di Sant’Anna. Da qui il rientro verso la città, dove dopo un mezzo giro di mura, la pedalata si concluderà in Piazza Napoleone.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.