Una statua per Giancarlo Bigazzi a Bussoladomani

CAMAIORE - Sabato 1° settembre alle ore 18.00, nel Parco di Bussoladomani, si terrà la cerimonia di inaugurazione della statua che ricorda la figura del compositore fiorentino Giancarlo Bigazzi. La scultora è opera dell'artista Michele Cosci che si avvale della collaborazione della Fonderia Mariani.

-

Bigazzi è stato uno dei protagonisti dell’epoca d’oro della Versilia e scelse Lido di Camaiore come ritiro negli anni della sua malattia. Autore di assoluti capolavori della musica leggera italiana e della colonna sonora di “Mediterrano”, premio Oscar 1992 come miglior film straniero, il compositore fiorentino ha firmato i testi di canzoni quali “Lisa dagli occhi blu”, “Rose rosse”, “Gloria”, “Montagne verdi” e della musica di “Cirano”, “Si può dare di più” e di altre canzoni che sono entrate di diritto nella storia della musica italiana. Ha lavorato insieme a Mina, Massimo Ranieri, Renato Zero, Umberto Tozzi, Mia Martini e Marco Masini. Molti di questi artisti saranno presenti alla cerimonia per portare il loro personale omaggio all’uomo che per molti è stato un vero e proprio mentore. L’idea è nata nel corso di uno dei tanti colloqui che il sindaco Del Dotto ha avuto con la moglie del compositore Gianna e si inserisce in un percorso di riavvicinamento, anche emozionale, ad un epoca in cui la Versilia era al centro del mondo musicale. Un tributo necessario a quegli uomini, compreso il viarerggino d’adozione Sergio Bernardini, che con il loro genio hanno reso grande questa terra. “Voglio ringraziare coloro che hanno dato il loro contributo per questa iniziativa, è stato il commento di Gianna Albini Bigazzi.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.