Versiliana: avanti con la riforestazione

PIETRASANTA - Il 90% delle nuove piante messe a dimora nel parco della Versiliana ha attecchito perfettamente. Così il sindaco Alberto Giovannetti che in un sopralluogo ha visionato personalmente le particelle del bosco al centro dei progetti di riforestazione e rigenerazione.

-

Progetti avviati dalla passata amministrazione dopo la tempesta del 5 marzo che aveva distrutto e sconvolto l’ecosistema del parco.

Si tratta di di 5.035 piantine tra pini domestici e marittimi, frassini, querce, lecci, ontani, ornielli, salici, allori ed aceri i tre progetti finanziati dalla Regione Toscana con contributi comunitari. Il progetto finanziato dalla onlus “Azzero CO2 ed il progetto autogestito con la collaborazione dei Carabinieri Forestali sono entrati nella delicata fase della seconda manutenzione che consiste nella paziente e precisa pulizia tutta intorno agli impianti. Sono circa due terzi le nuove piante interessate dalla seconda manutenzione.

La percentuale di attecchimento è elevatissima: mediamente tra il 90% ed il 95% ma ci sono anche porzioni dove è totale, fanno sapere dal Comune. Resta da controllare circa un terzo delle nuove piantine per le quali la seconda manutenzione verrà fatta al più presto.

“A fianco della manutenzione ordinaria” – ha dichiarato il sindaco Giovannetti – “potenzieremo ed il attiveremo il percorso sportivo all’interno del parco con nuove attrezzature e programmi di allenamento per lo sport all’aria aperta”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.