Al Moccagatta per fare punti

CACLIO SERIE C - La Lucchese affronta l'Alessadria con la coscienza e la consapevolezza di potersela giocare a viso aperto contro qualsiasi avversario. Per dare continuita' alla vittoria di Pistoia e al perggio con la Carrarese servira' soprattutto grande attenzione difensiva.

- 1

La Lucchese continua a dare segnali postivi sul campo anche se i punti persi per strada iniziano gia’ a pesare. Contro l’Arezzo furono davvero tante le occasioni per i rossoneri che alla fine pero’ non concretizzarono. Poi è arrivata la vittoria di pistoia, utile per la classifica ma anche per prendere consapevolezza nei propri mezzi. Infine giovedì sera al Porta Elisa, di fronte a una corazzata come la pistoiese i ragazzi di Favarin per due volte si sono portati in vantaggio senza pero’ riuscire ad anadare oltre il pareggio. Paradossale soprattutto il secondo gol subito nei minuti finali addirittura in contropiede quando la lucchese conduceva per 2 a 1. In vista della difficilissima trasferta di Alessandria i rossoneri devono fare tesoro di queste esperienze e puntare alla concretezza assoluta. Al Moccagatta, al di la’ dei moduli e degli interpreti, Favarin se la giochera’ a viso aperto con l’intento di dare continuita’ ai risultati secondo quello che deve essere ad oggi il mantra di una squadra che non conoscendo l’entita’ della penalizzazione che sta per arrivare, deve giocare gara per gara senza troppi pensieri o tatticismi.

Commenti

1


  1. Perche non mettere l orario ????giancarlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.