Allarme della Fiom per l’uscita di Poerio dal managment di Azimut Benetti

VIAREGGIO - L'uscita dell'ingegner Vincenzo Poerio dal management del colosso mondiale della nautica Benetti Azimut ha creato subbuglio nel mondo della cantieristica di lusso e forti preoccupazioni nel mondo sindacale che ha subito chiesto alla Regione Toscana un incontro per parlare del futuro del distretto nautico.

-

Da un po’ di tempo, spiega il sindacato, si è notata l’uscita di molti manager e dirigenti del gruppo Benetti Azimut e non è per niente chiaro cosa stia avvenendo. La preoccupazione della Fiom aumenta anche perchè al posto di Poerio, Ad e responsabile del settore commerciale, al suo posto arriverebbe una nuova figura ultrasettantenne.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.