Operazione Estate sicura dei Carabinieri, ecco i risultati

PIANA DI LUCCA - Dopo quattro intesi mesi di lavoro capillare sul territorio si chiude l’operazione “Estate sicura” dei Carabinieri di Lucca, che dal 1° giugno ha visto i militari quotidianamente impegnati sia nelle località di maggiore affluenza turistica, sia nelle frazioni più isolate.

- 1

. Nei Comuni di Lucca, Capannori, Porcari, Altopascio, Villa Basilica, Montecarlo e Pescaglia, l’Arma ha garantito una media di un totale di oltre 300 ore di attività in uniforme distribuita nell’arco delle 24 ore. A questi vanno aggiunti i militari impegnati in abiti civili con compiti investigativi specifici. Un dispositivo reso ulteriormente efficace dall’impiego di un elicottero.
Nel complesso è stato riscontrato un calo di circa il 10% dei reati commessi rispetto al 2017, sia in senso assoluto, sia con riferimento a furti e rapine. In controtendenza, con un leggero aumento, gli episodi di violenza di genere in ambito familiare. Senza particolari oscillazioni il numero delle contravvenzioni al Codice della Strada. Oltre 7.000 i veicoli controllati, 10.000 le persone identificate per 40 delle quali e’ scattata la richiesta di foglio di via . Durante l’attivita’ di polizia giudiziaria sono state arrestate 41 persone e altre 311 sono state denunciate.

Commenti

1


  1. Regime Fascista uno se va a mangiare fuori e beve due bicchieri di vino e un corretto ai la strizza al culo… Roba da matti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.