Uno squadrone di volontari nel CdI della Versiliana

PIETRASANTA - E' ormai completata la macchina amministrativa della nuova Fondazione Versiliana. Il sindaco Alberto Giovannetti ha ufficializzato la nomina dei nuovi membri del Consiglio di indirizzo, presentati insieme al neopresidente Alfredo Benedetti.

-

http://https://youtu.be/L-NAWJP55UA

Uno squadrone di ben 18 Consiglieri, residenti o legati a Pietrasanta, che per i prossimi cinque anni faranno parte dell’organo consultivo del territorio. Tutti rigorosamente volontari, senza neppure un gettone di presenza, faranno proposte e daranno stimoli e idee dal territorio al Consiglio di gestione della Fondazione. Molti sono debuttanti in ambito artistico-culturale, quasi tutti alla prima esperienza amministrativa.

Benedetti è poi tornato sulla fine dei rapporti tra la Versiliana e l’ormai ex direttore artistico Massimiliano Simoni.

Una linea smentita dal diretto interessato, Simoni, che fa sapere di non essersene andato spontaneamente e di avere un contratto ancora in essere fino al 30 settembre. “Sono ancora in attesa di avere un colloquio con Benedetti, che da quando è presidente non ho avuto l’onore di incontrare.”

Per la stagione di prosa invernale Benedetti si appresta a varare la consulenza di Massimo Martini, produttore e distributore teatrale. Non sarà un direttore artistico e resterà solo per sei mesi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.