Adescavano e rapinavano i ragazzi nei locali: tre arresti

TORRE DEL LAGO - Adescava gli uomini nei locali fingendosi disponibile a passare la serata con loro, li induceva a segirla in spiaggia e poi, insieme ad altri due complici, li rapinava. Tre giovani, Florea Dragos, rumeno di 19 anni e Silvi Baracca, 27 anni di Pisa e una ragazza di 23 anni, sono stati arrestati dai carabinieri di Viareggio per rapina aggravata in concorso.

-

I tre, nella notte tra il 29 ed il 30 giugno avevano rapinato un 32enne di Prato. La donna lo ha avvicinato all’interno di un noto locale di Torre del Lago, riuscendo poi a condurlo in spiaggia in un punto buio e isolato. A quel punto sono arrivati gli altri due complici che hanno immobilizzato il giovane e minacciandolo gli hanno sfilato dal borsello il portafogli contenente soldi in contanti, carte di credito e anche il telefono smartphone, dandosi poi alla fuga. La vittima è però riuscita ad identificare l’autovettura utilizzata dai malviventi e ad informare i carabinieri che sono riusciti a risalire all’identità della donna proprietaria del mezzo.

Nella stessa sera i tre avevano provato ad attuare, poco prima, un’altra rapina che però non è andata a buon fine. La sera successiva, l’episodio si ripete in un altro locale altrettanto noto di Torre del Lago, ma questa volta la vittima ha riconosciuto il gruppo che la sera precedente lo aveva rapinato e ha subito contattato i carabinieri che li hanno rintracciati e identificati.

Gli uomini sono in carcere, mentre la donna ha l’obbligo di dimora in una comunità terapeutica in Lombardia.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.