Camaiore risorge e strapazza il Castelnuovo; il Vorno cade ad Avenza

CALCIO ECCELLENZA - La sesta di andata conferma le difficoltà delle nostre. In realtà il Camaiore si riscatta (4-0) sul Castelnuovo nel derby di giornata acuendo la crisi dei gialloblu di Contadini. Non sta meglio il Vorno che torna battuto (3-1) dalla difficile trasferta sul campo della San Marco Avenza. Prosegue la fuga solitaria del Grosseto.

-

 

Camaiore-Castelnuovo ha una storia lunga e gloriosa ma stavolta il derby tra versiliesi e garfagnini non ha avuto…storia. Finisce 4 a 0 per i bluamaranto padroni di casa di mister Pieri che risolvono il match fin dalle prime battute. Brutta tegola per i gialloblu che speravano in  ben altro avvio stagionale. Gara subito indirizzata nel primo quarto d’ora. Al 6′ discesa di Bugliani sul cui cross Inglese devia in modo maldestro alle spalle dell’incolpevole Leon. Neppure il tempo di organizzare una parvenza di reazione che il Castelnuovo capitola di nuovo. Mancini, ancora una volta protagonista assoluto, calcia, Leon respinge ma irrompe l’esperto D’Antongiovanni che deposita in fondo al sacco il punto del 2 a 0. Gli ospiti provano a reagire ma nella ripresa  una doppietta di Mancini rende il punteggio a dir poco pesante e clamoroso. Il Camaiore si rilancia mentre il Castelnuovo si interroga. Domenica da dimenticare anche per il Vorno battuto 3 a 1 alla Covetta di Avenza da una San Marco particolarmente ispirata.

Ne consegue una classifica che dopo sei giornate vede il Grosseto saldamente al comando mentre le nostre annaspano a quota sei punti invischiate in quella che possiamo già chiamare zona-retrocessione. Chiaro che il campionato è appena agli albori ma ci sarà da reagire dopo un avvio così tribolato.

In tal senso la settima di andata può dare una mano. Da domenica si gioca alle 14,30. Compito non impossibile per il Castelnuovo che al Nardini riceve il Cecina. Più arduo il match casalingo che attende il Vorno opposto alla sempre temibile Cuoiopelli. Trasferta abbordabile infine per il Camaiore di scena a Pontebuggianese semprechè i bluamaranto siano quelli ammirati nel derby.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.