Castelnuovo si riscatta alla grande; Vorno e Camaiore ancora sconfitte

CALCIO ECCELLENZA - La settima giornata del girone di andata segna il riscatto del Castelnuovo che rifila un secco 4-0 al malcapitato Cecina. Giornata negativa per il Camaiore, sconfitto di misura a Pontebuggianese, e per il Vorno battuto in casa dalla Cuoiopelli. Al vertice prosegue la fuga del Grosseto che vince il bigmatch di Livorno sulla Pro.

-

 

Il Castelnuovo ritrova Gabriele Gori e torna alla vittoria con un perentorio 4 a 0 che fa il pari con la pesante sconfitta di Camaiore e rilancia i gialloblu dopo una settimana davvero difficile. A fare le spese della giornata di vena del fantasista gialloblu è il malcapitato Sporting Cecina. Subito sotto per un’autorete ci pensa Gori con una doppietta a chiudere il match prima che nel finale Ceciarini conferisca al punteggio connotazione ancora più ampia.  Il Castelnuovo ha dominato la scena e la voglia di riscatto che Contadini aveva chiesto ai suoi dopo la debacle di Camaiore è stata altissima. Tre punti pesanti che ridanno tanto morale. Lo stesso che non si può dire abbia consolidato il Camaiore. La squadra bluamaranto non riesce a sfatare il tabù-trasferta dove sistematicamente perde. Anche  a Pontebuggianese la squadra di Pieri cede di misura per un gol di Meucci e viene poi fermata dai pali e da tanta sfortuna. E non va meglio al Vorno opposto alla quotata Cuoiopelli. Remedi si procura un rigore ma Gamba lo sbaglia e così nella ripresa gli ospiti passano con una doppietta di Mengali. Peccato.

Ne consegue una classifica che vede il Grosseto saldamente al comando. Il Castelnuovo risale a metà classifica di una graduatoria tuttavia ancora molto corta. Restano al palo a quota sei sia Vorno che Camaiore che si ritrovano alle spalle solo Piombino e Cenaia.

Domenica si gioca l’ottava di andata. Gara insidiosa per il Castelnuovo che cerca probanti difficile conferme sul campo del San Marco Avenza secondo in classifica. Gare casalinghe invece, e tutt’altro che impossibili, per Camaiore e Vorno che ricevono rispettivamente Montignoso e Pontebuggianese. Fischio d’inizio alle 14,30.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.