Da Lella Costa a Mario Capanna; i protagonisti del ’68 a Capannori

CAPANNORI - I protagonisti del '68 a Capannori, a cinquant'anni dal movimento di protesta che dette una svolta alla società occidentale. L'iniziativa, dal titolo "Una spina nel fianco; il '68, ricordi al femminile di un movimento" è stata presentata dall'assessore alla cultura Francesco Cecchetti.

-

Si parte con due ospiti, due volti noti della televisione, che ad Artè parleranno del movimento femminista: l’attrice ed autrice teatrale Lella Costa, venerdì 12 ottobre, e la scrittrice Barbara Alberti, venerdì 26 ottobre.

Poi sarà la volta di un leader storico della sinistra italiana, Mario Capanna, che giovedì 8 novembre, nella sala consiliare del Comune, ripercorrerà le principale tappe del movimento di protesta.

La manifestazione proseguirà a novembre con gli incontri con un’altra protagonista del movimento femminista, Lea Melandri e con la presentazione dei libri di Sofia Sandreschi ed Olivo Ghilarducci.

Gli incontri al femminile saranno condotti dalla giornalista e scrittrice Romina Lombardi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.