Detenuto sul tetto del carcere convinto a scendere

LUCCA - Un detenuto del carcere di Lucca è salito stamani sul tetto dell'infermeria del penitenziario, scendendo poi volontariamente dopo una trattativa durata mezzora con la polizia penitenziaria, pronta a intervenire. E' quanto riferisce in una nota il segretario toscano del sindacato Sappe Pasquale Selemme. Tutto è accaduto intorno alle 10.15, protagonista un detenuto di origine magrebine.

-

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.