Lotta alle specie aliene nel Sibolla

ALTOPASCIO - Dopo il periodo di prescrizione ambientale necessario alla riproduzione delle specie presenti nel Padule di Fucecchio, le attività programmate per il Progetto Life “SOS Tuscan Wetlands” entrano nel pieno delle attività.

-

 

Presentati i progetti esecutivi si è partiti con i lavori: nella Paduletta di Ramone da fine agosto, mentre nel Lago di Sibolla gli interventi sono partiti il 17 settembre.

Il Progetto Life ha come obiettivo generale quello di invertire la tendenza di perdita drastica della biodiversità e naturalezza dovuta ad alcune specie invasive che hanno portato all’estinzione o alla elevata diminuzione di molte specie di interesse comunitario e alla scomparsa di formazioni vegetali un tempo abbondanti.

Nel S.I.C. Lago di Sibolla, area di particolare pregio sia per il fragile equilibrio dell’ecosistema che per la tipologia delle specie esistenti, i lavori sono iniziati il 17 settembre. La notizia è di particolare rilevanza perché nell’area, quasi interamente privata e soggetta a tutela ambientale a cura della provincia di Lucca, non sono previste manutenzioni ordinarie o straordinarie da parte del Consorzio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.