Nuove risorse per gli spazi pubblici: il parco della Lumaca riapre nel week-end

PIETRASANTA - Tempo di restyling per gli spazi pubblici e ilmiglioramento della mobilità nella Piccola Atene. Il parco della Lumaca riaprirà al pubblico già questo week-end, in occasione di Pietrasanta Medievale. Si lavora anche alla messa in sicurezza della pista ciclabile lungo il viale Apua

-

Tempo di restyling per gli spazi pubblici e il miglioramento della mobilità nella Piccola Atene.  Il parco della Lumaca, completamente rimesso a nuovo, riaprirà al pubblico già questo week-end, in occasione di Pietrasanta Medievale. I lavori di sistemazione, in corso in queste ore, consistono nella rimozione del ghiaino e nella relativa posa di uno speciale stabilizzante color sabbia che richiama i colori di Piazza Duomo oltre che nell’installazione di nuovi cordoli per delimitare il percorso interno.

Sarà in seguito revisionato anche l’impianto di irrigazione e in primavera sistemato anche il manto erboso. Il parco “green” cittadino, con vista su Piazza Duomo e la Rocca, è il primo di una serie di interventi che riguarderanno diversi dei parchi cittadini nei prossimi mesi.

Aree pubbliche, punti di aggregazione e di incontro per le famiglie dei residenti e turisti saranno potenziati con nuovi giochi ed intrattenimenti. Nei precedenti due anni l’amministrazione aveva già investito per l’acquisto di giochi a molla, altalene, scivoli, castelli, torri e pavimentazioni anti-trauma circa 100 mila euro a cui vanno a sommarsi i numeri interventi di messa in sicurezza e di miglioramenti ambientali. “Nel prossimo bilancio – spiega il sindaco – destineremo nuove risorse per continuare il percorso di riqualificazione, manutenzioni periodiche e di potenziamento degli spazi pubblici iniziato nel 2015. Renderemo questi spazi ancora più accoglienti, divertenti e sicuri”.

Interventi importanti anche per quanto riguarda la mobilità. Il comune mette in sicurezza la pista ciclabile lungo il viale Apua, che dal centro storico porta fino alla Marina. Sono già in corso interventi in 13 tratti, malmessi a causa della presenza delle radici degli alberi che nel tempo hanno sfondato l’asfalto e creato avvallamenti e dossi pericolosi per chi li percorre in bicicletta. Nei tratti individuati sono stati rimossi i dossi e gli avvallamenti ed è stato posato nuovo asfalto così da migliorarne la sicurezza e la percorribilità. Successivamente sarà ridisegnata anche la segnaletica orizzontale.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.