Politeama addio: partito lo smantellamento del teatro

VIAREGGIO - Entro il 5 novembre, come richiesto dall'Agenzia del Demanio attraverso il Comune, tutto dovrà essere sgomberato. Niente quinte, niente più sipario e neppure quelle poltroncine rosse, che hanno segnato un'epoca e fatto sognare generazioni di versiliesi.

-

Schiacciato dal peso di un debito milionario nei confronti del Demanio, il concessionario della struttura che ospita da oltre un secolo il primo e maggiore teatro cittadino Vittorio Scarpellini è alle prese con lo smantellamento delle strutture, per riconsegnare l’edificio libero.

Un pezzo prezioso della storia di Viareggio che se ne va. Scarpellini confessa ai nostri microfoni di aver definitivamente gettato la spugna.

Intanto l’Agenzia del Demanio ha dato parere favorevole all’amministrazione comunale al frazionamento della concessione, voluta per salvare le due attività di ristorazione sub-concessionarie, che rischiano seriamente di chiudere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.