Stiava: rivive il mito paesano degli antichi lavatoi

MASSAROSA - Una grande festa con l'inaugurazione dei “tondi” in ceramica realizzati dagli studenti del Liceo artistico Stagio Stagi di Pietrasanta ha chiuso l’edizione 2018 del Settembre stiavese.

-

Le ceramiche, undici in tutto, si ispirano alla storia, alla tradizione, al lavoro delle lavandaie del paese di Stiava e sono state posizionate negli appositi spazi che si trovano sui lavatoi pubblici di Stiava.

Angoli nascosti del nostro territorio che, grazie alla festa del Comune vengono valorizzati per regalare ai cittadini e turisti spaccati di vita di un tempo che fu, come, per esempio, le lavandaie. Un pezzetto di storia stiavese che esalta l’attivismo dei cittadini impegnati con il cuore e l’entusiasmo nel buon successo degli eventi.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.