Conte of Florence, si cercano acquirenti ma confermata la presenza a Pitti

LUCCA - Messo in calendario dal consigliere per il lavoro del presidente Rossi, Gianfranco SImoncini, dopo l'incontro con istituzioni locali e sindacati del 24 ottobre scorso, il tavolo di crisi sulla Conte of Florence si è riunito di nuovo oggi, sempre a Lucca, con il curatore fallimentare, Riccardo Della Santina, e l'avvocato della curatela, Mario Andreucci. 

-

Il curatore ha illustrato ai rappresentati istituzionali l’attività in corso, volta non solo a ricercare acquirenti, ma anche a consentire all’azienda, dopo il fallimento del giugno scorso, di proseguire l’attività produttiva.

Simoncini ha espresso apprezzamento per i risultati conseguiti, in particolare per l’aumento delle vendite della collezione primavera-estate e per le attività in programma, che prevedono anche la presenza alla prossima edizione di Pitti, ed ha ribadito la piena disponibilità della Regione Toscana a sostenere il positivo lavoro in atto per salvaguardare il futuro dell’azienda.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.