Multa da 4 mila euro a due pescherecci: sequestrato oltre un quintale di pescato

VIAREGGIO - Continuano senza sosta i controlli della Capitaneria di porto di Viareggio sulla pesca marittima. Nei giorni scorsi le motovedette hanno effettuato controlli lungo tutto il litorale della Versilia e anche oltre. Sono state riscontrate irregolarità che hanno portato a multe pesanti.

-

Sono state riscontrate irregolarità che hanno portato a multe pesanti. Durante l’ispezione a bordo di un peschereccio della marineria viareggina, infatti, è stata rinvenuta una rete con maglie inferiori a quelle consentite di 40 millimetri. Al comandante del motopesca è stata elevata una multa da 4mila euro.

E’ stato ispezionato anche un peschereccio della marineria di La Spezia. Anche in questo caso, multa da 4 mila euro per l’utilizzo di una rete con maglie inferiori al consentito (37 mm) e l’ulteriore presenza di un “controsacco” interno da 14 mm circa. Al peschereccio sono state sequestrate le attrezzature e l’intero pescato, per un totale di 119 kg di prodotti ittici di varie specie. Per quest’ultima infrazione, vista la gravità, è scattata anche la decurtazione di 4 punti sulla licenza di pesca del comandante.

Tutti i prodotti ittici sequestrati, una volta acquisito il parere favorevole del servizio veterinario della Asl Versilia, sono stati devoluti in beneficenza a diversi enti caritatevoli di Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.