Sosta selvaggia ed eccesso di velocità: impennata di multe nel 2018

VIAREGGIO - Gli incassi da multe volano nei primi 10 mesi del 2018 raggiungendo nel comune di Viareggio la ragguardevole cifra di due milioni e 310 mila euro. Nel 2017 l'incasso nei 12 mesi fu di 1 milione e 742 mila euro.

-

Gli incassi da multe volano nei primi 10 mesi del 2018 raggiungendo nel comune di Viareggio la ragguardevole cifra di due milioni e 310 mila euro. Nel 2017 l’incasso nei 12 mesi fu di 1 milione e 742 mila euro. Le tabelle del cervellone comunale che monitora incassi e pagamenti dell’amministrazione viareggina traducono in cifre le sensazioni quotidiane di tanti automobilisti e motociclisti alle prese con l’autovelox, divieto di sosta e altre infrazioni al codice della strada. Rispetto al 2017 l’importo delle sanzioni amministrative è aumentato di ben 568 mila euro e mancano ancora due mesi alla fine dell’anno 2018. Dunque tolleranza zero o quasi: dai divieti di sosta agli eccessi di velocità sono in netto aumento i verbali e le conseguenti sanzioni emesse dagli agenti della Polizia Municipale che ogni giorno pattugliano le strade di Viareggio. Sono dati incoraggianti quelli che arrivano dal comando, spiega l’assessore Maurizio Manzo.

Scendendo nel dettaglio, per i divieti di sosta si passa dai 36mila del 2017 ai 47mila del 2018. Sempre in tema di sosta le multe per lo spazzamento sono passate da 3720 nel 2017 a 7.036 nel 2018. 1382 sono eccessi di velocità nel 2018 contro i 764 del 2017. Parliamo in questa sede solo delle sanzioni amministrative – aggiunge Manzo – ma la municipale coordinata dalla comandante Iva Pagni, sta facendo un ottimo lavoro anche sul fronte del penale, dai sequestri al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti».

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.