Didattica per stranieri: da Stoccolma ad Altopascio

ALTOPASCIO - Nuovo scambio formativo per le scuole altopascesi. Nei giorni scorsi, infatti, l'Istituto comprensivo della cittadina del Tau ha ospitato due insegnanti svedesi, provenienti dall'istituto Birkaskolan di Ekero (Stoccolma, Svezia), impegnate in attività di job-shadowing all'interno del progetto Erasmus+ intitolato “Unity in Diversity”.

-

Le insegnanti, interessate ad approfondire le loro competenze relative soprattutto alla didattica per alunni stranieri, hanno preso parte alle attività organizzate dalla scuola dell’infanzia ed elementare di Altopascio e dalle scuole elementari di Badia e di Marginone.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.