Hockey Forte dei Marmi chiede scusa per il gesto di Roberto Maggi

HOCKEY A2 - Nel corso della partita di serie A/2 tra l'Hockey Forte dei Marmi e il Novara il giocatore rossoblu, Roberto Maggi, avrebbe colpito volontariamente con una stecca al volto il giocatore Riccardo Mele del Novara curato con 8 punti di sutura all'arcata sopracciliare sinistra.

-

Per gli arbitri è sembrato uno scontro di gioco, ma un filmato ha invece ripreso il gesto, come ha testimoniato il presidente del Forte Marmi, Piero Tosi che a nome di tutta la società ha chiesto scusa al Novara e al giocatore piemontese, gesto che è stato gradito per la sportività dimostrata in questa occasione. Un esempio che andrebbe certamente imitato in eventuali situazioni simili.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.