L’ambasciatore americano a Lucca: “Le vostre imprese benvenute in Usa”

LUCCA - Il governo americano vuole aiutare le aziende italiane ad investire negli Stati Uniti. Questo l'obiettivo del programma "Select Usa", esposto a Lucca, nella sede di Confindustria, dall'ambasciatore statunitense in Italia, Lewis Eisemberg.

-

E testimonial d’eccezione del programma di consulenza è stato l’imprenditore lucchese Luigi Lazzareschi, amministratore delegato di Sofidel, che in terra americana ha aperto diversi stabilimenti produttivi, l’ultimo dei quali a Circleville, in Ohio. E che grazie a questo programma, ha spiegato, ha potuto scegliere i siti produttivi più congeniali per l’attività del suo gruppo.

Il governo americano è interessato ad attrarre le aziende italiane del settore cartario, ha detto l’ambasciatiore Eisemberg, ed il programma “Select Usa” promette procedure di investimento particolarmente snelle.

La giornata si è conclusa con un incontro informale con gli imprenditori presenti. In mattinata l’ambasciatore americano, che si è detto onorato di aver visitato Lucca, era stato ricevuto in Prefettura e in Comune, a Palazzo Orsetti.

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.