Napolitano al senatore Ferrara: “Dissi sì al Cavalierato a Moretti”

VIAREGGIO - Il senatore Gianluca Ferrara del M5S ieri ha incontrato a Palazzo Madama l’ex Presidente Giorgio Napolitano. Tra i temi toccati la strage di Viareggio e il conferimento, a pochi mesi dalla tragedia, del Cavalierato del Lavoro a Mauro Moretti, ex ad di Trenitalia, condannato in primo grado nel 2017.

-

“Napolitano è sembrato molto sorpreso, non si aspettava la mia richiesta di spiegazioni” – scrive in una nota il senatore viareggino.
Il Presidente emerito della Repubblica “ha risposto sostenendo che la scelta non dipendeva da lui, che gli era stata data una rosa di nominativi. Ha spiegato a lungo la procedura e la segnalazione giunta da associazioni imprenditoriali. Ma alla fine, dopo mie insistenze, ha ammesso di avere dato il suo nulla osta alla nomina; gli ho altresì ricordato che in contemporanea non accettò la richiesta dei familiari delle vittime di incontrarlo al Quirinale”.

“L’ex Presidente” – riferisce ancora il parlamentare pentastellato – mi ha detto che per Moretti furono contestate responsabilità indirette.”

Ferrara, che in questi mesi ha presentato un mozione (ancora da calendarizzare in Senato) per chiedere di far togliere il Cavalierato a Moretti, auspica che Napolitano, oggi senatore a vita, voti favorevolemente alla mozione.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.