A Giuseppina Micheletti il riconoscimento “Lucchese dell’anno 2018”

LUCCA - Il sindaco Alessandro Tambellini ha ricevuto a Palazzo Orsetti Giuseppina detta “Pina” Micheletti alla quale è stato conferito il riconoscimento “Lucchese dell’Anno 2018”. Insieme al primo cittadino hanno preso parte alla cerimonia di consegna anche la vicepresidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca Lucia Corrieri Puliti e la direttrice Maria Teresa Perelli.

-

La Micheletti “si è impegnata per decenni nell’assistenza volontaria alle donne partorienti presso l’Ospedale di Lucca” si legge nell’incipit della pergamena consegnata dal sindaco. Nel 2018 “la sua attività al servizio degli altri è stata coronata da un grande gesto di altruismo – prosegue il testo – Pina ha infatti donato alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca il palazzo di famiglia, in Borgo Giannotti, affinché servisse a quelle attività di carattere sociale, oggi svolte dall’associazione Luna e dall’Istituto Carlo Del Prete. Per questo atto di generosità e di attenzione alla propria comunità, a coronamento di tanta parte della vita spesa per gli altri – così si concludono le motivazioni – Giuseppina Micheletti merita il titolo di Lucchese dell’anno 2018”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.