Arrestati due scippatori seriali: rubavano per comprarsi la droga

VIAREGGIO - 15 scippi in appena 17 giorni sui viali a mare da Viareggio a Marina di Massa. E' questa la sfilza di furti da primato messa a segno da una coppia di borseggiatori seriali di Carrara, Luigi Bogazzi, 29 anni, e Claudia Corradi, 34, arrestati dai Carabinieri del Norm di Viareggio.

-

I fatti sono accaduti tra il 2 e il 19 giugno dello scorso anno. L’ultimo episodio era costato loro l’arresto in flagranza da parte dei militari, che in questi mesi di indagini sono riusciti ad attribuire ai due complici, nel frattempo rimessi in libertà, anche i colpi precedenti avvenuti su tutto il litorale versiliese.

Il modus operandi era sempre il solito, il più tradizionale. prendevano di mira vittime in bicicletta, quasi sempre donne, con la borsa nel cestello, si avvicinavano in sella ad una Vespa (rubata) per poi strappare il borsello e scappare a tutta velocità. Tra le vittime anche un giudice, scippato sul lungomare del Cinquale il 2 giugno.

Per fortuna nessuna delle vittime scippate era rimasta ferita nel borseggio. In tutto avevano racimolato contanti, oggetti e monili per circa 2mila euro. Soldi che i due complici, tossicodipendenti, avrebbero utilizzato per comprare droga.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.