Aule al freddo: studenti tornano a casa

VIAREGGIO - Diverse decine di studenti dell'Istituto superiore Carlo Piaggia in Darsena non si sono presentati a scuola questa mattina per protesta: al loro arrivo hanno trovato le classi al gelo a causa del malfunzionamento del riscaldamento.

-

Una situazione di disagio che, stando alle lamentele di molte famiglie, va avanti da metà dicembre e che si sarebbe accentuata al rientro in classe dopo le feste di Natale. Tre le aule dove i termosifoni non risultano funzionanti. Il malfunzionamento non riguarda l’ala che da lunedì ospita le sette classi dell’istituto alberghiero Marconi.

I problemi più rilevanti sono stati risolti dai tecnici della Provincia che è al lavoro per riportare la temperatura di alcune aule ai giusti livelli. Le 3 classi con i termosifoni non ancora perfettamente funzionanti sono state provvisoriamente trasferite in locali adeguatamente riscaldati, spiega Palazzo Ducale in una nota. In questi giorni saranno terminati i lavori di ripristino dell’impianto nella sua interezza.

A raccogliere le lamentele delle famiglie viareggine è stato il Consigliere comunale di Forza Italia Alessandro Santini che ha chiesto al sindaco di Viareggio e alla Provincia di Lucca di intervenire.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.