Favarin prova a parlare di calcio ma il clima è da… day after tomorrow

CALCIO C - Domenica (ore 18,30) si gioca Lucchese-Pistoiese. Ma la conferenza stampa del tecnico rossonero Giancarlo Favarin è stata imperniata su ben altri argomenti. Dalla possibile radiazione della Lucchese alla struggente e infinita passione dei tifosi. Da giorni il tecnico di Coltano parla solo con il DS Obbedio mentre la società, o quel che resta di essa, è assente ingiustificata.

- 2

 

Quel che resta della Lucchese: i calciatori, il DS Antonio Obbedio e Giancarlo Favarin che si è presentato in sala stampa con la faccia rassegnata di chi sa che ormai tutto è perduto. Domenica c’è da giocare la gara con la Pistoiese che pure il 60enne tecnico di Coltano ed i suoi ragazzi hanno provato a preparare nel migliore dei modi. Ma non è facile pensare ad una partita domani senza un…domani. Clima da day after tomorrow, ricordate il film dove in pochi giorni tutto precipita ? Così come se non bastasse adesso anche l’A.I.C. minaccia di far finire anzitempo questa lunga agonia della Pantera.

Favarin vuole però spendere due parole anche sugli ammirevoli tifosi della Lucchese che certamente non avrebbero meritato un epilogo tanto amaro e che anche domani saranno al fianco della squadra.

Commenti

2

  1. Gisberto Granucci


    Se anche la Lega, per casualissima improbabilissima nostra fortuna, volesse dimenticare la storia delle fideiussioni (su cui peraltro ci sarebbe qualcosina da dire), ci hanno pensato i nostri supergiornalisti a ricordare che la Lucchese DEVE essere sanzionata e retrocessa. Avanti così. Verso la tanta agognata distruzione con la soddisfazione di quelli che “l’avevano detto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.