Grave ciclista investito a Marginone

ALTOPASCIO - Un ciclista è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale di Cisanello con l'elisoccorso Pegaso dopo l'incidente che si è verificato in via Mammianese a Marginone. L'uomo è stato investito da una Fiat 600 condotta da una donna residente nella frazione.

-

Stando ad una prima ricostruzione, l’impatto è avvenuto mentre il ciclista stava percorrendo il cavalcavia. Qui sarebbe stato urtato da una Fiat 600 condotta da una donna del posto che non è riuscita ad evitare l’impatto. Il ciclista ha sbattuto violentemente la terra dopo essere finito in mezzo alla carreggiata, riportando un grave trauma multiplo. L’allarme è stato immediatamente e il 118 ha inviato sul posto l’auto medica di Lucca e una ambulanza della Croce Verde di Guamo. Ai sanitari le condizioni dell’uomo sono apparse subito gravi ed è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso Pegaso. L’eliambulanza è atterrata in un campo vicino alla via Mammianese Sud dove i soccorritori hanno condotto il ciclista, ormai privo di sensi. Intubato, prima di venire sistemato sull’elicottero del 118, è stato trasferito con il codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale Cisanello di Pisa e affidato alle cure dei medici. Sul posto, per i rilievi si è recata una pattuglia dei vigili urbani di Altopascio, con il nuovo comandante Italo Pellegrini.

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.