Nottolini Capannori da dieci e… lode; Bionatura matricola terribile della B1

PALLAVOLO B1 DONNE - Un'annata davvero importante per la Bionatura Nottolini. Il 2018 ne ha sancito il ritorno in B1 dove le bianconere si sono subito ritagliate il ruolo di rivelazione stagionale. Ne abbiamo parlato con il DS Oronzo Miccoli. Sabato riprende il campionato con la difficile trasferta di Perugia.

-

 

Tempo di bilanci anche per la Bionatura Nottolini Capannori. Alle spalle un 2018 davvero fantastico con un campionato vinto e la final four di Coppa Italia svoltasi peraltro al Palatagliate di Lucca. Ne è consapevole anche il D.S. Oronzo Miccoli che non ha molti dubbi sul voto da assegnare alla squadra bianconera allenata ormai da una vita dal valido coach Sandro Becheroni, una sorta di Ferguson del volley nostrano.

Casomai ciò che ha piacevolmente sorpreso, al di là della forza del gruppo ormai cementato da mille battaglie e fatto come suol dirsi in casa, è stato l’impatto con la nuova categoria. Una Nottolini scintillante capace di infilare una serie di risultati perlomeno inaspettati. Un abbrivio che forse nessuno si aspettava.

Esaurita la pausa natalizia e di fine anno, già sabato sera si torna in campo per la disputa della undicesima giornata di andata. Nottolini chiamata alla difficile trasferta sul campo della 3M Pallavolo Perugia, formazione che vale più della sua classifica. La partita avrà inizio alle ore 17 e si prospetta come impegno senza dubbio arduo  e complicato. Ma la squadra del presidente Paolo Gradi ha ancora tanta voglia di stupire…

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.