Pierpaolo Ficara (Amore & Vita) prepara l’anno della…svolta

CICLISMO - Un gravissimo incidente negli Stati Uniti nel giugno 2016 a volerne quasi spezzare il volo di una carriera in crescendo. La lenta ripresa e poi un 2017 che lo aveva consacrato tra i talenti emergenti del ciclismo italiano. Ma di nuovo la sfortuna lo colpisce con una frattura scomposta ed esposta di tibia e perone e del gomito. E' l'odissea di Pierpaolo Ficara uomo di punta di Amore & Vita Prodir.

-

Nell’estate della scorsa stagione (dopo sei mesi di convalescenza) Ficara tornava in gruppo e lo faceva con gli “occhi della tigre”, con il solo obbiettivo di saldare i conti con la cattiva sorte e riprendere ciò che gli spettava. Non sono arrivate vittorie  ma, con solo pochissime corse nelle gambe, Ficara – a dimostrazione del suo purissimo talento e della sua tenacia – è ugualmente riuscito ad ottenere un incredibile, quanto importantissimo, posto alla Coppa Agostoni 1.1 (dietro fior fiori  di campioni che da lì a poco si sarebbero giocati il Campionato del Mondo), poi il  posto nella 1° tappa e nella classifica generale del Tour of Almaty 2.1 ed altre straordinarie performance al Tour of Sibiu, Tour of Portugal, Tre Valli Varesine, Trofeo Matteotti ed altre ancora. Performance che gli sono valse la chiamata in Nazionale da parte di Davide Cassani e Marino Amadori per il Giro della Toscana e Coppa Sabatini. Finalmente il peggio è alle spalle ed il 2019 si appresta ad essere l’anno della svolta con un dettaglio particolarmente importante (e che dettaglio…) in più: la nascita del piccolo Andrea. La venuta al mondo di un figlio èla soddisfazione più grande per qualsiasi essere vivente e per Ficara sarà sicuramente un punto di forza in più.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.