Premiati in Capannina i Re della pizza della Versilia

FORTE DEI MARMI - Si è svolta sabato sera alla Capannina di Franceschi la cerimonia di premiazione dei vincitori del referendum per eleggere il "re della pizza" a Viareggio in Versilia, indetto dal quotidiano la Nazione, con la media partnership di Noi Tv.

-

Due le classifiche stilate, con i migliaia di tagliandi inviati alla redazione viareggina dai lettori del quodiano. Al primo posto nella classifica della città di Viareggio la pizzeria Gran Varignano, con 4.569 preferenze. Secondo posto per La Cantera, seguita da Pizzeria Tdl, La Volpe e Lory’s. Nella classifica del resto della Versilia per Santa Lucia di Forte dei Marmi, con oltre 15mila voti. Secondo posto Da Da di Pietrasanta e terzo posto Fatti di Pizza di Pietrasanta. Quarto Cla Cla Cervetti di Querceta, quinto posto per il Pasubio di Camaiore.
Nel corso della serata, condotta dal caposervizio della Nazione di Viareggio Remo Santini, con la presenza del direttore della Confartigianato Roberto Favilla, assegnato anche il “premio qualità” è stato assegnato alla pizzeria Da Da di Pietrasanta. Un gruppo di esperti, guidato da Fausto Borella, ha visitato le primi dieci classificate di Viareggio e le prime dieci della Versilia, assaggiando pizze e decretando quindi quella piu’ buona.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.