Record polverizzato: in 610 al tuffo del primo dell’anno

VIAREGGIO - 610 i temerari che hanno affrontato le gelide acque davanti a piazza Mazzini per l'ottava edizione del tuffo del primo dell'anno. Polverizzato il record dello scorso anno di 322 partecipanti.

-

Parlare di record battuti, con questi numeri, appare quasi riduttivo anche perchè alla fine, il conteggio ufficiale, dirà ben 610 firme sul tabellone per l’ottava edizione del tuffo del primo dell’anno a Viareggio, quasi il doppio rispetto allo scorso anno. Complice di questo successo, oltre alla grande voglia di divertimento dei partecipanti, anche la bellissima giornata, con una temperatura esterna quasi mite. Non altrettanto, sembra, quella dell’acqua….

Organizzato dalla Escape Tuscany Triathlon in collaborazione con altre realtà sportive viareggine, il tuffo di quest’anno aveva come mascotte il granchio ed il colore bronzo, in attesa dell’oro per la decima edizione. Come ogni anno il ricavato della vendita delle cuffie commemorative è andato in beneficenza alla Croce Verde di Viareggio. Quest’anno il tuffo era gemellato con la città di Brindisi. Dopo la benedizione di don Antonio e il tradizionale saluto di Re Carnevale, Umberto Cinquini ha dato il via ai temerari che hanno affrontato le gelide acque davanti a piazza Mazzini. Presente anche quest’anno l’amministrazione comunale che per questa edizione era rappresentata dall’assessore al turismo Patrizia Lombardi.

Unica nota negativa della mattinata, il malore accorso ad uno dei partecipanti a causa del freddo, trasportato all’ospedale Versilia in condizioni comunque non preoccupanti.

 

 

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.