Stop ai treni Viareggio-Lucca: disagi limitati

VIAREGGIO - Non sembra aver creato disagi al momento la sospensione di tutti i treni sulla tratta Viareggio-Lucca, scattata il 2 gennaio per consentire i lavori di manutenzione della galleria Ceracci. Un stop lunghissimo, che durerà fino al 30 giugno.

-

In questi primo lunedì dell’anno, al rientro dalle vacanze di Natale, i pendolari sono tornati ad affollare la stazione. Studenti e lavoratori hanno trovato al posto dei treni gli autobus alternativi, uno ogni ora, diretti a Lucca, con fermate a Massarosa e Nozzano. Non si registrano particolari difficoltà per fortuna: il nuovo servizio è ben segnalato e i tre addetti di Trenitalia e della compagnia di trasporti Florentia Bus prestano assistenza ai viaggiatori.

Un trasporto alternativo già rodato due anni fa quando la stessa galleria venne già chiusa per lavori per due mesi.

Imponente l’intervento programmato da Rfi, che impiega oltre 30 tecnici e 20 mezzi d’opera, per un costo di 12 milioni di euro. E’ prevista la realizzazione sulla base della galleria Ceracci, lunga 1,6 km, di un canale per il convoglio delle acque: necessaria l’iniziale rimozione dei binari e della massicciata ferroviaria e il loro ripristino a fine lavori. Si risolveranno i problemi di infiltrazione delle acque e dei riflussi argillosi del terreno, che danneggiano l’infrastruttura ferroviaria.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.