Assi Viari, è scontro tra Lucca e Capannori

PIANA DI LUCCA - E' scontro totale sugli assi viari, all'indomani dell'annuncio della progettazione definitiva dell'asse nord-sud. Il sindaco di Capannori Luca Menesini ha ribadito il suo 'no' all'opera dato che l'Anas, ha detto, non ha accolto le richieste di modifica.

-

In particolare, nel progetto definitivo la strada è rimasta sopraelevata: in questo modo, accusa Menesini, la realizzazione dell’asse comporterà la chiusura di molte viabilità secondarie senza peraltro drenare il traffico pesante della Piana. Come a dire, dobbiamo risolvere i problemi di Lucca senza avere alcun vantaggio; anzi, creando sul nostro territorio ulteriori problemi.

Di tutt’altro avviso il sindaco di Lucca, Tambellini, secondo il quale bisogna andare avanti. “Anas si è dimostrata disponibile a discutere le eventuali osservazioni – ha detto il primo cittadino – ma non si può pretendere di stravolgere adesso un progetto che è in gestazione da un decennio”. Per Tambellini Lucca non può più tollerare di ritrovarsi ogni con duemila tir e mezzi pesanti che passano a trenta metri dalle mura e la politica deve farsi carico di soluzioni condivise.

E per Claudio Cantini, capogruppo della lista Lucca Civica, se il progetto non andrà in porto vorrà dire che il Comune chiuderà ai Tir i viali della Circonvallazione.

Sull’argomento intervengono anche i forzisti Mallegni e Marchetti. “Il Pd ha contrabbandato per fatto un prodotto nè cotto nè mangiabile – hanno detto il senatore e il consigliere regionale – e adesso rischiamo di perdere l’ultima possibilità di realizzare l’opera”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.