Canzonetta sold-out: i bermuda del sindaco in dono a Morganti&Co

TORRE DEL LAGO - E' stato ancora una volta un grande successo di pubblico, risate e solidarietà. La prima delle due serate della Canzonetta del Carnevale di Viareggio della Compagnia Burlamacco '81, nell'inconsueta location dell'auditorium Caruso di Torre del Lago, ha convinto davvero tutti.

-

Ed è stata proprio la chiusura del teatro Politeama, la storica dimora della canzone viareggina chiusa da tre mesi e in degrado, il primo bersaglio della scanzonata ciurma capitanata da Claudio Morganti e Lora Santini.

Nel mirino della irriverente satira carnevalesca è tornato il sindaco lucchese Giorgio Del Ghingaro, per la prima volta assente in sala. Impossibilitato per motivi istituzionali, ha inviato una lettera e un regalo a sorpresa. Se lo scorso anno portò in dono un buccellato, quest’anno sono arrivati i bermuda che gli costarono la cena al Club Nautico nell’estate 2017.

Irresistibili gli sketch messi in scena, per una serata non solo di risate nella tradizione viareggina, ma anche di solidarietà, resa possibile dalla preziosa collaborazione del Lions Club Viareggio Versilia Host.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.