Edilizia: la riqualificazione ‘salva’ il settore, ma non a Viareggio

PROVINCIA DI LUCCA - La riqualificazione degli immobili salva il settore dell’edilizia in provincia di Lucca. Nel 2018 i permessi sono raddoppiati: dal 12 per cento sono passati al 27 per cento

-

La riqualificazione degli immobili salva il settore dell’edilizia in provincia di Lucca. Nel 2018 i permessi sono raddoppiati: dal 12 per cento sono passati al 27 per cento. Viareggio, però, rimane decisamente indietro. Un mercato fermo, quello della riqualificazione, che non controbilancia il crollo avuto in tutta la Toscana e in linea con il dato nazionale, che riguarda le nuove costruzioni, con i permessi calati addirittura dell’85 per cento negli ultimi dieci anni. Tra centro e periferia, a Viareggio sono ben 144 gli edifici pubblici fatiscenti. Da qui, l’appello di Cna alla politica perché si torni ad investire rilanciando i lavori pubblici.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.