Il Monte Pisano primo nella classifica del FAI

MILANO - Con 114.670 voti, il monte pisano è risultato primo nella classifica dei luoghi del cuore, il concorso annuale promosso da FAI, Fondo Ambiente Italiano. La proclamazione dei vincitori e la premiazione si sono svolti a Milano nella sede centrale di Banca Intesa San Paolo, main sponsor del FAI.

-

Il Monte Pisano era entrato nell’elenco dei luoghi del cuore a seguito del tremendo incendio che nel settembre scorso che ne aveva ridotto in cenere più di 1400 ettari di bosco, oltre a minacciare numerosi paesi tanto da rendere necessario sfollare 430 persone che per giorni furono ospitate nelle strutture messe a disposizione dai comuni di Calci e Vicopisano, i più colpiti dal rogo. Da subito partì una campagna di sensibilizzazione che ha interessato anche la nostra provincia, tra i primi firmatari del concorso del FAI ci furono infatti i sindaci di Lucca e Capannori. Nella classifica finale il monte pisano ha preceduto il fiume Oreto a Palermo e l’antico stabilimento termale di Porretta Terme. La vittoria del concorso permetterà al FAI di destinare i fondi riservati ai primi tre classificati per intervenire nelle opere di recupero ambientale.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.