Monte S.Quirico ricorda Cesare Viviani

LUCCA - La comunità di Monte San Quirico ha voluto celebrare i 26 anni dalla scomparsa dello scrittore Cesare Viviani, autore di numerosi testi letterari e teatrali in vernacolo, con una giornata densa di iniziative.

-

Le celebrazioni sono iniziate con la santa messa in sua memoria, successivamente la nutrita comunità si è spostata all’esterno della chiesa, dove è stata inaugurata la bibilioteca realizzata all’interno dei locali parrocchiali grazie alle donazioni raccolte dal comitato paesano e la scopertura della targa commemorativa. A presenziare alla cerimonia, la vedova e la figlia Cristiana.

La giornata è proseguita poi con la presentazione del libro “Si va a Lucca per imparà ir garbo” che racchiude tutti gli interventi dello scrittore apparsi sul quotidiano La Nazione. Nel pomeriggio c’è stata poi la messa in scena di alcune scenette scritte da Viviani e interpretate dal gruppo teatrale “Sassi nello stagno”. La giornata è terminata con un concerto eseguito dal gruppo Il Baluardo diretto da Elio Antichi.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.