Preoccupazione a S.Anna per una nuova antenna

LUCCA - Un gruppo di cittadini di S.Anna si è ritrovato nel parcheggio dei camper di viale Luporini, dove è in corso l'installazione di un'antenna di telefonia mobile della nuova compagnia Iliad.

-

Tra i residenti la cosa ha suscitato preoccupazione, come avviene, del resto, ogni qual volta inizino i lavori per l’installazione di nuovi impianti. La preoccupazione maggiore è quella legata alla salute, sempre presente in questi casi, soprattutto adesso con l’introduzione del 5G, le cui radiazioni elettromagnetiche sembrerebbero particolarmente pericolose.

Questo sebbene non siano ancora state dimostrate conseguenze dirette di danni alla salute da parte di questi impianti, la cui potenza, negli ultimi anni, è regolata da normative europee particolarmente rigide per la tutela della salute dei cittadini.

Per quanto riguarda la collocazione, altro motivo della protesta, l’amministrazione comunale ha tenuto a sottolineare come il piano delle antenne di telefonia mobile sia stato approvato dal consiglio comunale lo scorso anno, dopo essere stato passato al vaglio di tutti gli enti di controllo sanitario ed ambientale con l’individuazione di siti pubblici lontani da luoghi sensibili, come scuole o strutture sanitarie. Nel caso specifico del nuovo gestore, la richiesta iniziale di 30 nuove antenne è stata ridimensionata a 7.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.