Riapre la Riserva naturale del lago di Sibolla

ALTOPASCIO - La pioggia non ha fermato la giornata di apertura delle tante iniziative che animeranno la Riserva Naturale del Lago di Sibolla fino al prossimo autunno. Non è un caso che l’amministrazione D’Ambrosio abbia scelto proprio questo fine settimana per inaugurare il fitto programma che coinvolgerà la riserva naturalistica per gran parte del 2019.

-

Domani, infatti, (domenica 3) è la Giornata mondiale delle zone umide, di cui il Sibolla è uno degli esemplari più interessanti a livello nazionale ed europeo. L’apertura è stata affidata al sindaco, Sara D’Ambrosio, all’assessore all’ambiente, Daniel Toci, all’assessore regionale, Federica Fratoni e al consigliere regionale, Stefano Baccelli, che insieme con il Consorzio 4 Basso Valdarno e l’Università di Firenze hanno raccontato le particolarità del lago di Sibolla e l’importanza di interventi come il programma Life Sos Tuscan Wetlands, finanziato dall’Unione Europea, per la tutela faunistica e naturalistica del Sibolla.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.